Milan: Pioli interviene sul futuro di Leao

Nei giorni scorsi si è parlato di un possibile trasferimento dell'attaccante.

Interrogato sul futuro di Rafael Leao, Pioli in conferenza stampa ha detto: "Vediamo domani, a gennaio giuro che risponderò alle domande di mercato. Con la società ho un colloquio positivo e quotidiano. Ma in questo momento è troppo importante migliorare la squadra e crescere, fare punti in classifica".

"E' stato preso per due motivi. Ha un potenziale grandissimo, e bisogna avere tempo per vederlo. E nel progetto iniziale il Milan doveva giocare con le due punte, quindi lui è un attaccante di movimento. Ma è un grande talento e c'è bisogno di tempo per fargli esprimere questa qualità. Ibrahimovic? Lavoro molto bene con la squadra è questo è l'importante".

"Ogni gara è diversa soprattutto in base all'avversario. Dobbiamo avere le idee chiare e la qualità giusta per affrontare gli avversari con vantaggi in ogni posizione di campo. Possiamo crescere ancora tanto. Se domani verranno confermati gli stessi undici delle altre due partite vuol dire che stanno facendo prestazioni di livello" ha concluso il tecnico rossonero.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAltra partenza da Cagliari: Colombo
Altra partenza da Cagliari: Colombo
©Getty ImagesMilan femminile avanti con Ganz
Milan femminile avanti con Ganz
©Getty ImagesNuovo esonero per Fabio Grosso
Nuovo esonero per Fabio Grosso
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto