Kylian Mbappé, Leonardo è furioso con il Real Madrid

Il contratto con il PSG scadrà a fine stagione

Del futuro di Kylian Mbappé si parlerà ancora a lungo. Perché il Real Madrid insiste per avere l’attaccante francese e il PSG non vuole affatto mollarlo.

Il presidente delle merengues Florentino Perez, ospite a El Debate, ha detto che “a gennaio ci saranno novità” sul probabile passaggio di Mbappé al Real Madrid. Salvo poi correggersi: “Dovremo aspettare il prossimo anno per avere delle novità – le sue parole -, sempre nel rispetto del PSG con il quale abbiamo dei buoni rapporti”.

Ma Leonardo non ha affatto gradito queste dichiarazioni di Perez e ha risposto così: “La sessione di mercato è finita! Adesso ci sono delle partite e il Real Madrid non può continuare a comportarsi così – le parole del ds del PSG in un’intervista a L’Equipe -. Si fermi! Mbappé è un giocatore del PSG e il club ha perfettamente chiaro il fatto che questo rapporto sta durando. Questa nuova uscita è solo una continua mancanza di rispetto nei confronti del PSG e del giocatore”.

Il contratto di Kylian Mbappé con il Paris Saint-Germain scadrà proprio al termine di questa stagione, quindi dal prossimo 1° febbraio sarà libero a parametro zero e potrà firmare per un altro club. Lo stesso giocatore ha ammesso che aveva chiesto la cessione a fine luglio.

Articoli correlati

P