Juventus, adesso N'Zonzi è un affare

Il calciatore francese è ai ferri corti con il Siviglia.

9 Dicembre 2017

Steven N’Zonzi è adesso un affare per la Juventus.

Dopo averlo inseguito a lungo senza però mai affondare il colpo a causa della clausola rescissoria da ben 40 milioni di euro, i bianconeri adesso possono riprovarci con un vantaggio non da poco.

Il calciatore ha infatti rotto con il Siviglia: “ll mio futuro è chiaramente in un altro luogo rispetto a Siviglia - le parole del centrocampista -. L’unica cosa che mi infastidisce è il modo in cui finisce. Mi fa male non essere tra i convocati, ma adesso voglio soltanto che passi dicembre. Alla squadra auguro tutto il meglio, anche di qualificarsi agli ottavi di Champions. Ma io non farò parte di quest’avventura”.

L’addio è scritto ma il presidente del Siviglia ha già avvisato che non ci saranno regali. Possibile quindi una cessione per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

Come rivelato da Metro, oltre ai bianconeri sul centrocampista ci sono anche Everton, Real Madrid e Arsenal.   

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMercato Juve, svolta Kulusevski: arrivano Paratici e Conte
Mercato Juve, svolta Kulusevski: arrivano Paratici e Conte
©Getty ImagesSalernitana, ufficiale l'acquisto dal Torino
Salernitana, ufficiale l'acquisto dal Torino
©Getty ImagesCagliari: contatti per uno scambio con la Samp
Cagliari: contatti per uno scambio con la Samp
©Getty ImagesMilan, la Spal si fa avanti per Daniel Maldini
Milan, la Spal si fa avanti per Daniel Maldini
©Getty ImagesParma, stretta finale per Simy
Parma, stretta finale per Simy
©Getty ImagesAntonio Tempestilli non ha dubbi sul mercato della Roma
Antonio Tempestilli non ha dubbi sul mercato della Roma
 
Mario Balotelli ha ritrovato il sorriso: le foto
Martina Rosucci: la sbalorditiva bellezza della calciatrice. Le foto
La bellezza stratosferica della calciatrice Tuija Hyyrynen. Le foto
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle