Il Wolfsburg provoca la Juventus

12 Aprile 2016

Protagonista all’andata nella notte che ha spaventato il Real Madrid, Julian Draxler non è riuscito a ripetersi al Bernabeu. La squadra di Zidane ha ribaltato un Wolfsburg troppo timido, forse rassegnato in partenza, e privato della propria stella, uscito per infortunio sul finale del primo tempo.
 
Nel pre-gara, però, il direttore sportivo dei tedeschi, Klaus Allofs, ai microfoni di Premium Sport, è tornato sulla trattativa che la scorsa estate ha visto Draxler a un passo dal trasferimento dallo Schalke 04 alla Juventus, prima del sorpasso del Wolfsburg: “L'abbiamo convinto come abbiamo fatto in passato con altri calciatori, come Luiz Gustavo. Draxler ha visto il nostro progetto, probabilmente l'ha reputato migliore di quello della Juventus".
 
Parole che non faranno piacere a Torino, ma che poi Allofs circostanzia affrontando il tema economico: "La Volkswagen ha messo dei soldi importanti per costruire questa squadra e far nascere questo progetto fondato sul secondo posto della passata stagione".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©De Zerbi batte il Parma e saluta:
De Zerbi batte il Parma e saluta: "Lascerò il Sassuolo"
©Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
©Mauro Icardi - Milan, arriva un nuovo indizio
Mauro Icardi - Milan, arriva un nuovo indizio
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto