Ibrahimovic, occhiolino di Raiola a Milan e Napoli

Il procuratore dell'asso svedese parla del suo assistito, e manda messaggi a distanza alle pretendenti italiane.

Zlatan Ibrahimovic è l'uomo mercato in vista di gennaio e Mino Raiola interviene sulle voci che lo riguardano in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport'. In cui, in sostanza, fa l'occhiolino alle società italiane intenzionate a ingaggiare lo svedese nel corso del mercato invernale (Bologna e soprattutto Napoli o Milan).

"Non mi sbilancio su come andrà a finire, lo vedremo. La cosa certa è che se tornasse in serie A, questo aumenterebbe l'interesse di tutti per il campionato italiano - è stata infatti la considerazione del noto agente -. Per ragioni tecniche e televisive, perché tanti Paesi nel mondo accenderebbero la tv ogni weekend apposta per lui".

Raiola, comunque, non è voluto entrare nel merito delle trattative con Milan, Napoli e Bologna: "Quale delle tre squadre sceglierà? Chi lo sa. Noi siamo uomini liberi e al momento non mi sento di escludere nulla. Non è nemmeno detto che scelga l'Italia, riguardo a un suo ritiro dal calcio la vedo invece difficile. Sta ancora benissimo. Dove vorrei vederlo io? Lontano da me, almeno smetterebbe di stressarmi".

Ibrahimovic LA Galaxy

ARTICOLI CORRELATI:

Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
Perisic, ci prova il Psg
Perisic, ci prova il Psg
Roma, voci su Totti e Allegri
Roma, voci su Totti e Allegri
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa