Foschi: "Con Zamparini è tutto ok"

22 Luglio 2016

Poco dopo le dimissioni annunciate dal presidente Zamparini, il ds del Palermo Rino Foschi ha smentito con riserva la voce dell’addio al ruolo di uomo-mercato dei rosanero, specificando i motivi che potrebbero spingerlo al clamoroso passo, da ricondurre a problemi di salute:

"Non c’è assolutamente nulla di ufficiale né di definitivo – ha detto Foschi a Mediagol.it - Stiamo valutando io e il presidente, ci siamo confrontati da uomini e grandi amici quali siamo. Io vivo un momento particolare, non sono al massimo della forma, avverto particolarmente la pressione e la voglia di far bene per una piazza e una città che adoro. La sera purtroppo sono un po’ stanco e spossato e non riesco a fare quello che vorrei”.

Smentiti quindi dissapori sul mercato: “Le strategie di mercato non c’entrano nulla: Cigarini e El Kaddouri erano trattative avanzate, ma non ancora concluse, non era stato raggiunto alcun accordo. Quando ho accettato di tornare sapevo perfettamente quali sarebbero state le condizioni economiche e strategiche nelle quali mi sarei trovato ad operare, non voglio assolutamente che passi il messaggio che io possa fare un passo indietro per insanabili divergenze strategiche tra me e il presidente: stiamo decidendo cosa è meglio fare per entrambi”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ansia Milan, si complica il rinnovo di un big
Ansia Milan, si complica il rinnovo di un big
©Hysaj sempre più vicino al Milan
Hysaj sempre più vicino al Milan
©L'Imolese ha esonerato Catalano
L'Imolese ha esonerato Catalano
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto