Foggia, doblete e mercato

I rossoneri schiantano il Venezia e conquistano la Supercoppa: al via i piani per la B.

Il Venezia vede sfumare il Triplete, perdendo la Supercoppa di Lega Pro a vantaggio del Foggia di Giovanni Stroppa. Al “Penzo” ai rossoneri sarebbe bastato anche il pareggio e invece, trascinati da un super Deli, i pugliesi hanno dilagato vincendo 4-2 e concludendo una stagione memorabile con il “double” campionato-Supercoppa.

“Avevo detto che volevamo vincerla, anzi mi dispiace non essere partiti bene e soprattutto non aver vinto anche la Coppa Italia – ha detto Stroppa nel postpartita – Mi è piaciuto il fatto che abbiamo mantenuto la mentalità, la concentrazione e la determinazione giuste: non era facile dopo aver vinto un campionato un mese fa”.

Ora per i satanelli comincia la lunga estate di mercato che anticiperà l’atteso ritorno in B dopo 19 anni.

I nomi impazzano già, in particolare in attacco, dove il primo obiettivo sarà difendersi dagli assalti del Pisa interessato a Fabio Mazzeo: il futuro tecnico dei nerazzurri Gaetano Auteri punta all’ex perugino, protagonista della stagione del Foggia con 21 gol.

In entrata il sogno è rappresentato dall’ex barese Giuseppe De Luca, ma si segue anche Stefano Giacomelli: il capitano del Vicenza è in uscita dai biancorossi, ma è seguito anche dal Parma.

Stroppa

ARTICOLI CORRELATI:

Napoli, nuova pretendente per Milik
Napoli, nuova pretendente per Milik
Ansia Inter, nuovo piano del Barça per Lautaro
Ansia Inter, nuovo piano del Barça per Lautaro
Rony Lopes torna sulla piazza
Rony Lopes torna sulla piazza
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa