Fiorentina, Prandelli: "Futuro? Vedremo a fine partita"

Il tecnico viola: "Troppi pensieri fanno confusione e mettono ansia".

12 Marzo 2021

Il tecnico viola: "Troppi pensieri fanno confusione e mettono ansia".

Cesare Prandelli alla vigilia dell'importante partita di campionato contro il Benevento decide di non sbilanciarsi sul suo futuro alla Fiorentina: "La mia testa è solo rivolta alla partita di domani. Troppi pensieri fanno confusione e mettono ansia. Al termine della partita in base a quello che succederà vedremo… Ma adesso non posso avere altri pensieri".

La gara con il Bevenevento: "I sono consapevoli che domani andremo ad affrontare una squadra che lotta per non retrocedere. Abbiamo lavorato molto bene e c’è il desiderio di fare una grande partita. Siamo sul pezzo, i giocatori sono responsabili di quello che vogliono fare. Troppe pressioni? Diciamo che non c’è paura. La pressione fa parte del nostro lavoro e dobbiamo trasformarla in un pensiero positivo. Siamo consapevoli delle difficoltà, ma non abbiamo paura".

"Ribery? E’ un valore aggiunto. Ha personalità, esperienza. Conosce i tempi di gioco e saprà rallentare o velocizzare a seconda delle situazioni. E’ un leader e durante le partite importanti di solito questi prendono in mano la squadra".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMaldini conferma: il rinnovo di Ibra è ad un passo
Maldini conferma: il rinnovo di Ibra è ad un passo
©Getty ImagesVlahovic sul futuro:
Vlahovic sul futuro: "Aperto ad ogni discorso"
©Getty ImagesMercato Juve: via un centrocampista, fissato il prezzo
Mercato Juve: via un centrocampista, fissato il prezzo
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto