Fiorentina, Pradè si sfoga dopo l’addio a Chiesa

Non va per il sottile il direttore sportivo della società gigliata: "Ci siamo tolti un peso".

6 Ottobre 2020

"Ci siamo tolti un peso: era una telenovela, si parlava solo di questo e non della squadra". Suonano decisamente amare le parole di Daniele Pradè, all'indomani dell'ufficializzazione del passaggio di Federico Chiesa alla Juventus.

Quello del ds viola è un vero e proprio sfogo contro il figlio d'arte, senza risparmiare una frecciata al papà procuratore: "Alla famiglia Commisso ho sempre detto che era giusto fare questa operazione – ha detto Pradè. Loro lo avrebbero tenuto volentieri, ma per il papà di Chiesa noi siamo sempre stati considerati un veicolo per arrivare ad altre situazioni".

"La fascia di capitano nell'ultima gara di campionato? A posteriori posso dire che è stato un errore" ha poi aggiunto, senza andare troppo per il sottile, il dirigente del club gigliato.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesTre club italiani in lizza per Mata
Tre club italiani in lizza per Mata
©Getty ImagesBaroni e Reggina avanti insieme
Baroni e Reggina avanti insieme
©Getty ImagesIl Celtic Glasgow resta senza allenatore
Il Celtic Glasgow resta senza allenatore
 
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle
Serie A: Napoli-Juventus 1-0, le pagelle