Emanuele Calaiò appende le scarpe al chiodo

La Salernitana ha deciso di affidargli un ruolo dirigenziale all'interno del settore giovanile granata.

Emanuele Calaiò lascia il calcio giocato. L'attaccante palermitano, classe 1982, rimarrà comunque alla Salernitana: la società campana ha deciso di affidargli un ruolo dirigenziale all'interno del settore giovanile granata.

Calaiò, che ha vestito le maglie di tutte le nazionali giovanili fino all'Under 21, in carriera ha giocato con Torino, Ternana, Messina, Pescara, Napoli, Siena, Genoa, Catania, Spezia, Parma e appunto Salernitana.

calaio'

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, due big con le valigie
Inter, due big con le valigie
Juventus, Griezmann erede di CR7
Juventus, Griezmann erede di CR7
Come risparmiare utilizzando i codici sconto e coupon?
Come risparmiare utilizzando i codici sconto e coupon?
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa