Emanuele Calaiò appende le scarpe al chiodo

La Salernitana ha deciso di affidargli un ruolo dirigenziale all'interno del settore giovanile granata.

18 Settembre 2019

Emanuele Calaiò lascia il calcio giocato. L'attaccante palermitano, classe 1982, rimarrà comunque alla Salernitana: la società campana ha deciso di affidargli un ruolo dirigenziale all'interno del settore giovanile granata.

Calaiò, che ha vestito le maglie di tutte le nazionali giovanili fino all'Under 21, in carriera ha giocato con Torino, Ternana, Messina, Pescara, Napoli, Siena, Genoa, Catania, Spezia, Parma e appunto Salernitana.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPer Torreira Fiorentina a tutta ma è dura
Per Torreira Fiorentina a tutta ma è dura
©Getty ImagesTorino, un grande ex pronto per la panchina
Torino, un grande ex pronto per la panchina
©Getty ImagesCalciomercato Fiorentina: al lavoro per due big sulle fasce
Calciomercato Fiorentina: al lavoro per due big sulle fasce
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto