Dzeko ha detto sì all’Inter

I nerazzurri pronti ad affondare il colpo dopo Pasqua.

26 Marzo 2019

L'Inter prepara il post Icardi: i prossimi mesi a meno di colpi di scena saranno gli ultimi di Maurito in nerazzurro, nonostante la tregua accordata la settimana scorsa tra l'ex capitano e il club. E' un dato di fatto che i dirigenti del Biscione si stiano già muovendo alla ricerca di un'alternativa al bomber argentino: sono due, secondo la Gazzetta dello Sport, i giocatori identificati come possibili sostituti, Edin Dzeko e Duvan Zapata.

Il centravanti bosniaco in uscita dalla Roma è il primo indiziato, sia dal punto di vista tecnico sia per la sua esperienza: secondo la rosea il giocatore è molto interessato al progetto nerazzurro, e avrebbe detto un primo sì a una possibile trattativa. Dzeko ha un contratto in scadenza nel 2020 e le trattative di rinnovo con la Roma sono in alto mare. A lui sono interessati anche club inglesi come West Ham ed Everton, ma il giocatore preferirebbe restare in Italia, e magari partecipare anche alla prossima Champions League.

Il primo affondo dell'Inter dovrebbe arrivare dopo Pasqua, a margine del match tra i nerazzurri e la Roma in programma il 20 aprile, probabilmente decisivo per la volata alla prossima Champions. Beppe Marotta è pronto a mettere sul piatto 30 milioni di euro per convincere la Roma, mentre offrirà al calciatore un contratto triennale.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSchiappacasse pronto per una nuova avventura
Schiappacasse pronto per una nuova avventura
©Getty ImagesNapoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
Napoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
©Getty ImagesMilan - Calhanoglu: novità sul rinnovo di contratto
Milan - Calhanoglu: novità sul rinnovo di contratto
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle