Caos Marsiglia, suggestione Sarri: la risposta del tecnico

Le dimissioni a sorpresa di Villas-Boas hanno costretto la dirigenza dell'OM a muoversi velocemente: ma l'ex tecnico della Juve non sarebbe convinto dal ruolo di traghettatore.

2 Febbraio 2021

Fallito il primo approccio dell'OM nei confronti di Maurizio Sarri. Ma la dirigenza marsigliese non si arrende.

Per l'Olympique Marsiglia non è certo un periodo semplice: prima la contestazione dei tifosi che ha portato al rinvio della sfida di campionato di tre giorni fa contro il Rennes, poi le dimissioni in diretta tv, nella giornata di martedì, da parte di André Villas-Boas, che non ha gradito l'acquisto a sua insaputa di Ntcham a tal punto da salutare il club a sorpresa, nel pieno di una conferenza stampa. E così la dirigenza dell'OM è stata costretta a muoversi immediatamente alla ricerca di un sostituto: il primo nome in agenda è quello di Maurizio Sarri, ma secondo quanto riportato da 'Sky Sport' il tecnico ex Juve avrebbe detto di no al primo approccio del club transalpino.

Sarri, infatti, non sarebbe convinto dal ruolo di traghettatore e vorrebbe attendere la prossima estate per ricominciare da zero in un nuovo club. Ma il Marsiglia (che pochi giorni fa ha ingaggiato Arkadiusz Milik, allenato da Sarri ai tempi del Napoli) non vuole arrendersi, ed è pronto a tentare un secondo assalto nei prossimi giorni, con un accordo che vada oltre la chiusura della stagione in corso.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Livorno chiede un'impresa ad Amelia
Il Livorno chiede un'impresa ad Amelia
©Getty ImagesCrotone, via Stroppa: Serse Cosmi torna in Serie A
Crotone, via Stroppa: Serse Cosmi torna in Serie A
©Getty ImagesLa Juve delude, Cristiano Ronaldo tentato da David Beckham
La Juve delude, Cristiano Ronaldo tentato da David Beckham
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle