Cairo non molla Giampaolo e Belotti

Il presidente del Torino è intervenuto a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento.

7 Dicembre 2020

Urbano Cairo non ha intenzione di esonerare Marco Giampaolo.

Il presidente del Torino, intervenuto a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento, ha confermato il tecnico granata. "Ho molta fiducia in Giampaolo, lo stimo tantissimo. Se ho mai pensato di licenziarlo? Mai, neanche una volta. Credo possa fare bene".

"Giochiamo spesso primi tempi eccellenti, addirittura mi dicono che avremmo 20 punti al termine dei primi 45 minuti, ma poi li buttiamo per strada nella ripresa. La mano dell’allenatore si vede e si è vista: ora ci vuole il passo successivo, i giocatori devono recepire il cuore e la grinta del tecnico".

"Serve una cattiveria positiva, perché se arrivi nei minuti finali e sei in vantaggio non puoi farti rimontare continuamente, anche perché abbiamo valori importanti e abbiamo potenziato la squadra in estate. Contro la Juve abbiamo preso due gol identici e non è possibile. Nei momenti di difficoltà bisogna dare qualcosa in più: ora sembra tutto nero, ma bisogna impegnarsi al meglio e poi le cose cambieranno e torneranno a essere positive. Con Giampaolo può cominciare un nuovo ciclo".

Chiosa su Belotti: "Abbiamo molta stima e fiducia nel nostro capitano. Sicuramente l'obiettivo è quello di tenerlo con noi. Adesso ci appresteremo a parlare con lui per un prolungamento di contratto. Questa è la nostra idea assoluta, e con Vagnati ci stiamo lavorando".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Parma si fionda su Benatia
Il Parma si fionda su Benatia
©Getty ImagesCalciomercato Milan: ufficiale Meité, l'annuncio
Calciomercato Milan: ufficiale Meité, l'annuncio
©Getty ImagesMachin-Pescara atto III
Machin-Pescara atto III
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto