Andrea Petagna non chiude la porta alla Roma

L'attaccante della Spal scuote l'ambiente: "Meriteremmo un'altra classifica, ma l'ambiente deve sostenerci".

17 Dicembre 2019

Intervistato da 'Sky Sport' a margine della festa di Natale organizzata dalla società, Andrea Petagna ha parlato del difficile momento della Spal, della corsa alla salvezza e anche del proprio futuro.

Prima, però, un monito lanciato a tutto l’ambiente: "Abbiamo 9 punti, siamo ultimi, ma abbiamo una squadra che dovrebbe averne almeno 15. Penso che tutto l'ambiente dovrebbe unirsi di più, abbiamo bisogno di stare uniti e far bene, dobbiamo pensare più al collettivo e non ai singoli, abbiamo tutte le carte in regola per raggiungere la salvezza. Ora abbiamo una partita fondamentale per noi e per il mister a Torino e dobbiamo portare a casa i tre punti".

Sull'ex milanista è forte l'interesse della Roma, a caccia di un vice Dzeko qualora dovesse partire Kalinic: "Vice Dzeko? Allenarsi con un campione così sarebbe un sogno - ha ammesso Petagna - Ma ora sto alla Spal e devo pensare a fare bene qui: l'allenatore mi sta dando fiducia, la società mi ha preso un momento difficile. So quanto ci tengono a me e devo fare bene".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesBuffon, clamorosa ipotesi nerazzurra
Buffon, clamorosa ipotesi nerazzurra
©Getty ImagesGianluca Scamacca fa l'occhiolino a Zlatan Ibrahimovic
Gianluca Scamacca fa l'occhiolino a Zlatan Ibrahimovic
©Getty ImagesAchraf Hakimi giura fedeltà all'Inter
Achraf Hakimi giura fedeltà all'Inter
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto