Allegri: “Torno a settembre”. Il Milan ci prova

Il tecnico livornese sta per finire il suo anno sabbatico.

20 Febbraio 2020

Massimiliano Allegri si prepara a tornare in panchina dopo l'anno sabbatico seguito al suo addio alla Juventus. Secondo indiscrezioni, il mister toscano nel corso della stagione ha rifiutato alcune panchine prestigiose che si erano liberate proprio perché vuole ricominciare in estate, da zero. Lallenatore livornese è stato accostato negli ultimi tempi al Psg e al Milan in cerca di rilancio.

"Ho ancora una piccola vacanza. Quanto resta? Tre mesi di vacanza? Quindi altri tre mesi di vacanza vanno bene. A settembre devo tornare ad allenare, se mi abituo troppo bene alle vacanze poi non lavoro più. Quindi devo tornare!", è il suo annuncio in un'intervista ad AFP.

Allegri ha smentito di aver avuto contatti con il Paris Saint Germain: "Non c'è nulla con il PSG, sarebbe una mancanza di rispetto per altri essere qui per parlare con Leonardo. Sono a Parigi, una città magnifica, per presentare il mio libro e in particolare i miei aneddoti, le mie esperienze. Sul mio futuro non so ancora nulla".

Le voci sussurrano di un primo contatto con il Diavolo: la richiesta sarebbe di 10 milioni di euro a stagione, una cifra importantissima. Ma secondo tanti il suo futuro non sarebbe in Italia ma all'estero. Allegri è ancora vago su questo punto: "Sto imparando l'inglese per la mia cultura personale! Perché quando vado all'estero, non riesco a comunicare". 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan nei guai, un top player verso la Premier
Milan nei guai, un top player verso la Premier
©Getty ImagesMoriero e Miccoli via da Tirana
Moriero e Miccoli via da Tirana
©Getty ImagesIl Livorno chiede un'impresa ad Amelia
Il Livorno chiede un'impresa ad Amelia
 
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby