Var e polemiche, la soluzione di Casillas

In un tweet pubblicato dall'ex portiere della nazionale spagnola viene suggerito l'utilizzo di un ex giocatore come assistente.

Nonostante l'introduzione del Var nei maggiori campionati europei e, più recentemente, nelle fasi finali dei maggiori tornei internazionali, le polemiche arbitrali restano un tema caldo per tifosi e addetti ai lavori. Sulla questione è intervenuto, con un post su Twitter pubblicato nella giornata di sabato, Iker Casillas, ex portiere di Real Madrid, Porto e nazionale spagnola: "Propongo che al Var, oltre all'arbitro che analizza le immagini, ci sia anche un ex calciatore - dice Casillas. Sarebbe positivo se desse la sua opinione sulle azioni che possono presentarsi nell'arco della partita".

Il tweet ha diviso l'opinione tra favorevoli e contrari, col dubbio più grande legato alle garanzie sull'imparzialità dell'ex giocatore coinvolto, essendo possibile che sia legato a una delle due squadre in campo.

Casillas, 38 anni compiuti lo scorso 20 maggio, è attualmente fermo dopo l'intervento al cuore in seguito a un infarto che il 1° maggio lo aveva colpito in allenamento. Nonostante l'inattività, ha smentito recentemente di essersi ritirato dall'attività agonistica, e sogna di rientrare in campo per decidere in prima persona quando chiudere la carriera.

casillas

ARTICOLI CORRELATI:

Spal, nota sul rimborso degli abbonamenti
Spal, nota sul rimborso degli abbonamenti
Figc apre inchiesta su caso Lotito-Zarate
Figc apre inchiesta su caso Lotito-Zarate
Spadafora spinge per i gol della Serie A in chiaro
Spadafora spinge per i gol della Serie A in chiaro
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag