Terroristi a Bruxelles, la nazionale si ferma

Vengono prese le prime contromisure in seguito ai terribili attentati di Bruxelles.
 
La nazionale di calcio belga ha reso noto di aver annullato l'allenamento di martedì in preparazione della gara amichevole contro il Portogallo, prevista per il 29 marzo allo Stadio Re Baldovino, proprio nella capitale.
 
La Federcalcio belga ha diramato un breve comunicato: "I nostri pensieri sono rivolti alle vittime, il calcio oggi è irrilevante. L'allenamento è cancellato".
 
In seguito agli attentati di Parigi del novembre scorso, era stata cancellata l'amichevole tra i 'Diavoli Rossi' di Marc Wilmots e la Spagna a causa del livello massimo d'allerta.

ARTICOLI CORRELATI:

Florenzi perde la testa: cacciato a Getafe
Florenzi perde la testa: cacciato a Getafe
Iran, niente da fare per Gianni De Biasi
Iran, niente da fare per Gianni De Biasi
De Biasi-Iran: è quasi fatta
De Biasi-Iran: è quasi fatta
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium