Spalletti sbotta: "Stanco di essere offeso"

L'Inter batte il Chievo ed avvicina la Champions, ma il tecnico toscano s'infuria.

Alla vigilia il riferimento, pur sfumato, a Robert Redford e a quegli “spifferi” che non gli sono andati giù.

Dopo la fine della partita contro il Chievo, che la sua Inter ha vinto 2-0 avvicinandosi alla seconda qualificazione consecutiva alla Champions League, Luciano Spalletti è tornato sul tema, senza citare l’attore americano, ma affondando il colpo contro la stampa che, a dire del tecnico toscano, lo offende da tempo:

“Sono tre mesi che si scrivono le stesse cose - l'attacco di Spalletti ai microfoni di 'Sky Sport' - La Gazzetta dello Sport scrive le medesime cose da tre mesi tutti i giorni e anzi da due anni. Forse qualcosa sapranno. A forza di dire che piove, poi pioverà davvero, poi adesso arrivano le offese. ‘Sei bollito’, ‘sei alla frutta’. Poi mi si dice se sono nervoso, semplicemente mi difendo e difendo la società. Io ci vedo cattiveria, poi è giusto che Marotta cerchi il meglio per l’Inter”.

Spalletti

ARTICOLI CORRELATI:

Ripresa Serie A: fissati il calendario e le date
Ripresa Serie A: fissati il calendario e le date
Ibrahimovic, messaggio all'Hammarby
Ibrahimovic, messaggio all'Hammarby
Faggiano spazientito:
Faggiano spazientito: "Basta polemiche"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena