Sarri: “Siamo stati distratti: in Coppa soffriamo”

Napoli fuori dalla Coppa Italia, l'allenatore azzurro incassa la delusione: "Troppo turnover? I titolari hanno fatto peggio delle riserve".

2 Gennaio 2018

Coppe indigeste per il Napoli, che dopo la Champions saluta pure la Coppa Italia, dove lo scorso anno si era arreso in semifinale alla Juventus.

L’Atalanta passa al San Paolo rovinando l’inizio di 2018 della squadra di Sarri.

Il tecnico azzurro ha mandato in campo una squadra rimaneggiata, ma nell’analisi della partita ai microfoni di Rai Sport non attribuisce al turnover le colpe della disfatta: “A livello di occasioni sarebbe stata una partita da pareggio. Non abbiamo fatto un buon primo tempo, nel secondo siamo stati distratti, avevamo la testa tra le nuvole. Poi l’Atalanta è una squadra fisica, ma con un buon palleggio, che ci infastidisce sempre molto”.

In campionato stiamo facendo grandi cose, abbiamo più attenzione e applicazione, mentre in Coppa abbiamo sofferto, forse soffriamo il tipo di competizione, ma di sicuro si poteva fare qualcosa di più. Turnover? Se avessi fatto giocare i migliori si diceva avrei dovuto cambiarli, la squadra ha fatto peggio nel secondo tempo con in campo più titolari… Chi ho mandato in campo stasera hanno caratteristiche diverse da chi gioca spesso, forse messi tutti insieme soffrono”.

Poi arriva un consiglio per dare più importanza alla Coppa: “Penso che andrebbe seguito l'esempio inglese, per dare più importanza alla Coppa si potrebbe passare alle cinque sostituzioni”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLuis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
©Getty ImagesInarrestabile Chievo: 2-1 all'Entella
Inarrestabile Chievo: 2-1 all'Entella
©Getty ImagesStadio Franchi, Dal Pino solidale con Commisso
Stadio Franchi, Dal Pino solidale con Commisso
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato