Morata era deluso, Ronaldo arrabbiato: Pirlo applaude la reazione

Il tecnico della Juventus ammette che dopo il pareggio con l'Atalanta l'umore dei due iberici non era dei migliori.

19 Dicembre 2020

"Sapevamo che Alvaro Morata era l’ideale per noi" assicura Andrea Pirlo.

La superba prestazione di Alvaro Morata a Parma e la gioia per il gol del 4-0 arrivano da lontano. Da un mercoledì no. "Era deluso dai giudizi dopo la partita con l’Atalanta ma oltre il gol sbagliato aveva creato molto" ha raccontato Andrea Pirlo al termine della sfida del Tardini.

"Alvaro era la nostra prima scelta, ma all’inizio l’Atletico non lo lasciava partire - ha aggiunto ai microfoni di Dazn il timoniere della Juventus -. Ci siamo fiondati su di lui, sapevamo che era l’ideale per noi. Non siamo sorpresi, ora sta bene anche mentalmente e quando sta bene può fare qualsiasi cosa. Quando ti muovi così i gol arrivano".

"Cristiano era arrabbiato perché aveva sbagliato un rigore ma ha avuto pochi giorni per pensarci: si è preparato per oggi e ha dimostrato di voler far gol" ha concluso Pirlo, soddisfatto per la convincente prestazione dei campioni d’Italia sul campo della formazione di Fabio Liverani.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuve al cardiopalma, Inter piegata
Juve al cardiopalma, Inter piegata
©Getty ImagesSpezia, Italiano fa festa a metà
Spezia, Italiano fa festa a metà
©Getty ImagesPoker Champions Atalanta, Spezia salvo e Torino nei guai
Poker Champions Atalanta, Spezia salvo e Torino nei guai
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto