Mancini stregato da Kean: “Un predestinato”

Il commissario tecnico della Nazionale: "Diventerà un calciatore importante".

23 Marzo 2019

Il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini in un'intevista a Rai Sport ha parlato a poche ore dal match con la Finlandia: "Penso che Kean sia un predestinato, è un giocatore che ha grandi qualità, migliora sempre e penso che possa diventare un calciatore importante".

Il ct punta forte sui giovani: "Ho scelto ragazzi che stanno giocando così da poter avere un futuro in nazionale. Ovviamente servono anche giocatori esperti che sappiano indirizzare i più giovani, perchè i giovani hanno entusiasmo e voglia di fare, però poi in queste situazioni l'esperienza conta, e Chiellini, Bonucci, Jorginho e Verratti sono giocatori che posso aiutare molto questi ragazzi. Bernardeschi? E' un calciatore di grandi qualità, che può interpretare al meglio tanti ruoli. Secondo me, può arrivare a segnare tanti gol e ha le qualità tecniche per poterlo fare. E' un aspetto che ancora che gli manca".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesTorino-Sassuolo, c'è già la data del recupero
Torino-Sassuolo, c'è già la data del recupero
©Getty ImagesJuventus, Morata salterà la sfida di Verona
Juventus, Morata salterà la sfida di Verona
©Getty ImagesCionek ritrova la Spal:
Cionek ritrova la Spal: "Voglio fare bene con loro"
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle