L'Italia di Balotelli dura un tempo, ma vince

Luci e ombre nella prima di Mancini: l'Arabia Saudita è sconfitta 2-1, ma fa soffrire gli azzurri nel finale.

28 Maggio 2018

Un tempo per sorridere e un altro per soffrire e per ricordare che se l'Italia non va al Mondiale, un motivo ci sarà pure. Roberto Mancini scopre subito la vita del ct nella prima gara da selezionatore azzurro: l'amichevole contro l'Arabia Saudita giocata a San Gallo viene vinta 2-1 da un'Italia a due facce, ma che offre comunque motivi di speranza a ct e tifosi. A prendersi i titoli sarà Mario Balotelli, protagonista indiscusso dei primi 35', i migliori dell'Italia: l'attaccante si mostra subito motivato e oltre al bel gol dopo 20' al termine di un'azione personale chiusa da un tiro dal limite, si rivelerà molto mobile e già inserito nel tridente azzurro, dove invece stecca Politano e Insigne si vede a sprazzi.

Poi, appena Super Mario mostrerà la corda della stanchezza, in casa Italia si spegne la luce, accesa dal buon pressing del primo tempo. Nella ripresa infatti i sauditi, imbarazzanti per pochezza tecnica nei primi 45', alzano il baricentro e, complice qualche sostituzione, mostrano cose discrete. Il raddoppio al 24' di Belotti, subentrato proprio a Balotelli, non chiude allora la gara, perché Al-Owais evita il tris di Insigne e l'Italia esce dal campo. Al-Shehri trova al 28' l'1-2 su svarione di Zappacosta, e uscita a vuoto di Donnarumma fin sulla trequarti, poi Gigio si riscatta su Al-Muwallad. Il finale è col fiatone, ma alla fine sono solo applausi.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIl Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
Il Marocco è in lacrime per Mohamed Abarhoun
©Getty ImagesLa Juventus continua a perdere i pezzi
La Juventus continua a perdere i pezzi
©Getty ImagesAlex Del Piero e Christian Vieri compagni di classe a Coverciano
Alex Del Piero e Christian Vieri compagni di classe a Coverciano
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina