Crotone, Nicola: "Abbiamo un sogno"

"Dovremo fare qualcosa di straordinario".

9 Aprile 2017

Il tecnico del Crotone Davide Nicola è orgoglioso dei suoi dopo la vittoria contro l'Inter. Ora i pitagorici sono a 3 punti dall'Empoli quartultimo: "La corsa salvezza? Noi abbiamo un calendario molto impegnativo ma siamo nella condizione di rispettare quello che ci siamo detti: a noi interessa essere competitivi fino alla fine con un sogno in fondo al cuore. Siamo molto contenti per questa vittoria ma a noi interessa l’obiettivo finale e per arrivarci dovremo fare qualcosa di straordinario", le sue parole a Premium Sport.

"Non ho voluto guardare il rigore di Falcinelli? Sono andato a prendere le caramelle per la gola perché durante le gare urlo troppo e mi manca sempre la voce. E ho approfittato di quella pausa. La mia espulsione? Sono stato allontanato, nell’ultimo periodo è già la seconda volta che succede ma chi mi conosce sa che non sono un maleducato nei confronti degli arbitri. Ho protestato perché in quell’intervento pensavo fosse fallo. Io però sono un po’ focoso, esco spesso dall’area tecnica e magari sommando tutte queste cose si arriva ad allontanarmi. Ma non sono un maleducato".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLvmh, Belloni:
Lvmh, Belloni: "Nessun interesse per il Milan"
©Getty ImagesL'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
L'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
©Getty ImagesEuro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
Euro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto