Colombarini striglia la Spal

Il patron degli estensi: "Dobbiamo giocare meglio".

Il patron della Spal, Francesco Colombarini, dopo il match contro il Sassuolo si è espresso così sul momento degli estensi: "Pensavo che avremmo giocato meglio. E' mancata precisione nella fase offensiva, l'assenza di Lazzari ha pesato molto. Non era una gara facile e vorrei evitare che vengano fatti confronti tra il rigore che ci hanno fischiato e gli episodi contro la Fiorentina. Si è visto benissimo che Floccari è stato spinto: il rigore è netto".

"I 10 gol di Petagna? Speriamo che arrivi a 20, magari con altri rigori (ride). Vorrei vedere anche qualche gol su azione. Mi stupisco invece del gol che abbiamo subito noi, visto che il nostro avversario è riuscito a colpire di piede dentro l'area senza che nessuno lo marcasse. Godiamoci anche i risultati delle altre che in qualche modo premiano il nostro pareggio e la nostra classifica. La vittoria in casa? Scherzando dico che era arrivata la settimana scorsa anche se poi ce l'hanno tolto anche se mi sono sentito più vincitore che vinto".

Sassuolo-Spal 1-1 - Serie A 2018/2019

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
Playoff Serie C, le condizioni della Ternana
Playoff Serie C, le condizioni della Ternana
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag