Juve, pugno di ferro del giudice nei confronti di Alvaro Morata

Lo spagnolo punito dopo l'espulsione al termine della gara di Benevento.

1 Dicembre 2020

Il giudice sportivo di Serie A ha sanzionato con due giornate di squalifica Alvaro Morata dopo l'espulsione avvenuta al termine della partita contro il Benevento. L'attaccante della Juventus è stato punito "per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto al Direttore di gara un'espressione irriguardosa, indirizzata al medesimo".

Morata, che salterà le due gare di campionato contro Torino e Genoa, al triplice fischio si era lamentato con l'arbitro Pasqua per un penalty non assegnato ("Quello era un rigore imbarazzante"), aggiungendo una parolaccia di troppo che ha pagato salato. Per Pirlo è un brutto colpo, viste le attuali condizioni di Paulo Dybala. Un turno di stop invece per Arslan (Udinese) e Schiattarella (Benevento).

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Mandzukic? Ci pensa Ibrahimovic"
©Getty ImagesSerie B, la Spal vince e sogna
Serie B, la Spal vince e sogna
©Getty ImagesIl Milan risponde all'Inter con Zlatan Ibrahimovic
Il Milan risponde all'Inter con Zlatan Ibrahimovic
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto