Ancelotti ha la ricetta per l'impresa

Il tecnico del Napoli rilancia la sfida dopo il ko nell'andata dei quarti di Europa League contro l'Arsenal.

Il primo tempo, inteso come gara d’andata, è andato male. Ma Carlo Ancelotti non si arrende.

L’amara notte di Londra contro l’Arsenal non ha spento le speranze del tecnico del Napoli di raggiungere la semifinale di Europa League.

A patto di gettarsi alle spalle le paure viste all’Emirates, alla base del 2-0 per i Gunners: “Avevamo preparato la partita in un certo modo, dovevamo avere coraggio e invece ci siamo fatti trovare impreparati, eravamo impauriti - il commento di Ancelotti a 'Sky Sport' - Poi rimettere in piedi la partita era difficile, anche se nel secondo tempo la squadra mi è piaciuta, un paio di occasioni per segnare le abbiamo avute: peccato, segnando il ritorno sarebbe stato meno difficile, ma ci crediamo e speriamo di poter contare sul calore dei nostri tifosi”.

Ancelotti studia già cosa potrebbe succedere al “San Paolo”: “Servirà lucidità, sappiamo che sarà molto difficile, ma non impossibile. L’importante sarà togliersi di dosso la paura che abbiamo avuto nel primo tempo. Dietro non sono impenetrabili, fuori casa hanno sempre subito gol. Dobbiamo essere fiduciosi e ottimisti”.

 

Ancelotti

ARTICOLI CORRELATI:

Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa