Spada d’argento: decima medaglia per l’Italia agli Europei

Altra medaglia per gli Azzurri agli Europei.

La squadra azzurra di spada maschile è d’argento e regala all’Italia la decima medaglia dei Campionati Europei 2024 in corso a Basilea. Nella penultima giornata della kermesse continentale in Svizzera il team degli spadisti composto da Davide Di Veroli, Andrea Santarelli, Federico Vismara e Gabriele Cimini è salito sul secondo gradino del podio arrendendosi solo in finale alla Francia, rivale di sempre che si è presa la rivincita sui campioni del mondo in carica rispetto al match per l’oro iridato dello scorso anno a Milano.

Ma è un argento che luccica quello dei ragazzi del CT Dario Chiadò, protagonisti di un percorso esaltante e perfetto prima dell’atto conclusivo. Gli azzurri negli ottavi di finale hanno debuttato con il successo sulla Danimarca per 45-41, in un match sempre condotto. Nei quarti la sfida con l’Ucraina è stata combattuta punto su punto: gli spadisti italiani l’hanno affrontata con compattezza e determinazione, spiccando il volo tra le “magnifiche quattro” con il punteggio di 40-36.

In semifinale, poi, gli azzurri hanno dominato l’assalto contro la Spagna, allungando presto il passo e incrementando frazione dopo frazione il vantaggio, con una prova di forza, fino a chiudere sul 43-30 valso il biglietto per la finale. L’incontro per l’oro è stato invece ad appannaggio della Francia, brava a prendere subito il comando del match e a chiuderlo in proprio favore sul 45-24. Ma per il quartetto Di Veroli-Santarelli-Vismara-Cimini l’argento è una conferma ad altissimi livelli in vista dei Giochi Olimpici di Parigi.

Si è fermata invece nei quarti di finale la corsa della sciabola femminile azzurra che schierava Michela Battiston, Martina Criscio, Chiara Mormile e Irene Vecchi. Le ragazze del commissario tecnico Nicola Zanotti sono state sconfitte per 45-37 dalla Spagna in un assalto che, dopo un buon avvio delle sciabolatrici italiane, è sempre stato in mano alle iberiche, che hanno così dirottato le azzurre nel tabellone dei piazzamenti. Qui l’Italia ha prima perso con la Polonia (45-38) e poi battuto la Germania (45-36), chiudendo così al settimo posto.

L’Italia è sempre in testa al Medagliere per Nazioni con 4 medaglie d’oro, 3 d’argento e 3 di bronzo fin qui conquistate, anche se la Francia dopo i due successi di sabato spera nel sorpasso sui titoli di coda. Sarà dunque battaglia domenica, nella sesta e ultima giornata dei Campionati Europei di Basilea 2024 in cui la chiusura sarà affidata alle gare a squadre di fioretto femminile e sciabola maschile.


Articoli correlati

P