La svolta di Marcell Jacobs non ha sorpreso Filippo Tortu

Marcell Jacobs non ha sorpreso Filippo Tortu

Filippo Tortu, campione olimpico con la 4x100m piani a Tokyo 2020 e argento iridato a Budapest 2023 nella stessa specialità, a Radio TV Serie A con RDS ha parlato anche del cambio di allenatore di Marcell Jacobs.

“Ha fatto un po’ notizia, ma in realtà è una cosa normalissima – ha precisato -. Nel nostro sport l’allenatore non viene da te, se tu che vai dal nuovo coach. E’ diverso. Se lui ha individuato in questo allenatore americano che vive in Florida e allena tanti atleti che conosco, l’allenatore giusto per lui, è giusto che vada in Florida”. 

“Per Tokyo preparerò i 200m – ha aggiunto l’asso della velocità -. Poi i pronostici nell’atletica è impossibile farli, l’obiettivo è la Finale nei 200m e vincere una medaglia con la staffetta, obiettivo realistico; esiste però anche l’obiettivo ambizioso, cioè rivincere l’oro in staffetta, dopo Tokyo. Sui 200m l’obiettivo è sempre quello, provare a scendere sotto i 20”. Per me riuscire ad abbattere anche quella barriera dopo essere sceso sotto i 10” nei 100 rappresenterebbe una grande soddisfazione”.


Articoli correlati

P