Zanardi trasferito in un centro specialistico

Il campione non è più sedato e le sue condizioni neurologiche sono stabili.

21 Luglio 2020

Alex Zanardi è stato trasferito in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale. Il campione non è più sedato e le sue condizioni neurologiche sono stabili, come stabili sono i parametri cardio-respiratori e metabolici.

"I nostri professionisti – afferma il direttore generale dell’Aou Senese Valter Giovannini – rimangono a disposizione di questa straordinaria persona e della sua famiglia per le ulteriori fasi di sviluppo clinico, diagnostico e terapeutico, come sempre accade in questi casi. Ringrazio di cuore l’équipe multidisciplinare che ha preso in cura Zanardi mettendo in campo una grande professionalità, riconosciuta a livello nazionale e non solo. L’atleta ha trascorso oltre un mese nel nostro ospedale: è stato sottoposto a tre delicati interventi chirurgici e ha mostrato un percorso di stabilità delle sue condizioni cliniche e dei parametri vitali che ha permesso la riduzione e sospensione della sedazione, e la conseguente possibilità di poter essere trasferito in una struttura per la necessaria neuro-riabilitazione. Concludo mandando un grande abbraccio alla famiglia di Alex, che ha dimostrato una forza straordinaria: una dote preziosa che dovrà essere compagna di viaggio fondamentale del nuovo percorso che inizia oggi".

©Ufficio stampa CUS Bergamo

ARTICOLI CORRELATI:

©Ufficio stampa CUS BergamoUn rinvio anche in Alps Hockey League
Un rinvio anche in Alps Hockey League
©Ufficio stampa CUS BergamoMilano, nasce il museo dell'hockey ghiaccio
Milano, nasce il museo dell'hockey ghiaccio
©Ufficio stampa CUS BergamoElisa Di Francisca si unisce al partito di Federica Pellegrini
Elisa Di Francisca si unisce al partito di Federica Pellegrini
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina