Lube beffata, Champions allo Zenit

I russi di Kazan vincono in rimonta, con punto decisivo di Leon, l'anno prossimo a Perugia: nuova beffa per i marchigiani.

13 Maggio 2018

Continua la stagione stregata della Lube Civitanova Marche: la Champions League di volley è infatti dello Zenit Kazan, che ha sconfitto i marchigiani solo al tie-break.

Il punteggio recita 3-2, con la Lube che tra l'altro si era trovata anche sul 2-1 dopo aver rimontato lo svantaggio del primo set (29-27, 18-25, 23-25, 25-23, 17-15). Decisivo un ace di Wilfredo Leon, fuoriclasse cubano naturalizzato polacco che ha segnato l'ultimo punto dell'incontro. Beffa delle beffe, Leon nella prossima stagione giocherà a Perugia, proprio nella squadra che ha sconfitto Civitanova in un'eterna finale scudetto.

Per i russi questo è il quarto successo consecutivo nella massima competizione continentale.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020: cade il fioretto maschile, niente ori dalla scherma
Tokyo 2020: cade il fioretto maschile, niente ori dalla scherma
©Getty ImagesTokyo 2020: la Divina ha scelto cosa fare da grande
Tokyo 2020: la Divina ha scelto cosa fare da grande
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini chiude sesta e pensa al futuro
Tokyo 2020, Federica Pellegrini chiude sesta e pensa al futuro
©Getty ImagesTokyo 2020: la 4x100 misti maschile è di bronzo
Tokyo 2020: la 4x100 misti maschile è di bronzo
©Getty ImagesTokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Getty ImagesTokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle