Larissa Iapichino, oro e record come mamma Fiona May

6,91 il salto al quinto tentativo: record del mondo juniores, titolo nazionale agli assoluti indoor di Ancona e qualificazione ai Giochi Olimpici.

20 Febbraio 2021

Sulle orme di mamma Fiona, Larissa Iapichino salta 6,91 agli assolti di Ancona, vincendo l'oro agli assoluti di Ancona e qualificandosi ai Giochi di Tokyo.

Una splendida Larissa Iapichino conquista ad Ancona il titolo italiano indoor con un salto incredibile: 6,91 la misura ottenuta al quinto tentativo, che vale non solo il titolo tricolore ma anche il minimo olimpico, che le permetterà così di competere ai prossimi Giochi di Tokyo, e il record mondiale juniores, strappato a Heike Drechsler.

La 18enne nativa di Borgo San Lorenzo, figlia di Fiona May e Gianni Iapichino, ha anche eguagliato il record personale della mamma, che saltò 6,91 a Valencia 23 anni fa. Nella sua giovanissima carriera ha già ottenuto due titoli nazionali nella specialità: prima di quello indoor vinto oggi, aveva infatti conquistato il tricolore outdoor a Padova, nell'agosto 2020.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.itOsmany Juantorena ha perso il sonno
Osmany Juantorena ha perso il sonno
©uff. stampa Allianz Powervolley Milano, storica finale
Allianz Powervolley Milano, storica finale
©Getty ImagesLube Civitanova, golden set fatale in Champions League
Lube Civitanova, golden set fatale in Champions League
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle