"Julia non ce l'ha fatta", annuncia l'allenatore

In realtà è viva, ma in condizioni disperate, la 31enne triatleta tedesca che una settimana fa era stata investita da un camion mentre si stava allenando in bici.

22 Maggio 2017

Julia Viellehner è in condizione disperate ma non è morta. 

La 31enne triatleta tedesca da una settimana è ricoverata all'ospedale "Bufalini" di Cesena (lo stesso dove si trovava anche Nicky Hayden): proprio dal nosocomio romagnolo è arrivata la precisazione.

La Viellehner era stata investita da un camion sulla Provinciale 24, verso il passo delle Forche, mentre si stava allenando in bici. Ha subito l'amputazione di entrambe le gambe.

Ad annunciarne intempestivamente la morte, sulla sua pagina Facebook, è stato l'allenatore Tom Stecher: "Gli ultimi giorni sono stati lunghi e duri, Julia ha lottato fino alla fine. Ora ha raggiunto il traguardo e ci aspetta lì".

©Facebook

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesChristian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Getty ImagesEuro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
©Getty ImagesEuro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Getty ImagesEuro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle