Isinbayeva: "Violati i diritti umani"

17 Giugno 2016

La Iaaf ha deciso di estromettere la Russia dalle Olimpiadi di Rio 2016 e - come prevedibile - sono arrivate le prime reazioni furenti.

In particolare la campionessa di salto con l'asta Elena Isinbaeva (che in bacheca ha due ori e un bronzo olimpici) ha promesso di lottare contro la sanzione. E lo ha fatto con toni decisamente duri: “Escludere i nostri atleti è una violazione dei diritti dell’uomo”.

E infatti la 34enne - che non è coinvolta nello scandalo doping - ha minacciato di rivolgersi alla Corte dei diritti dell’uomo.

Alla rabbia della Isinbayeva ha fatto eco il Ministro dello Sport russo, Vitali Mutko: "La squalifica della federazione russa di atletica leggera era aspettata, lo si poteva prevedere. Ma noi reagiremo".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAlex Schwazer si deve rassegnare
Alex Schwazer si deve rassegnare
©Automobile Club di LuccaL'Aci Lucca dice no ai test rally abusivi
L'Aci Lucca dice no ai test rally abusivi
©Getty ImagesMarcell Jacobs nuovo re dei 100 m: 9''95
Marcell Jacobs nuovo re dei 100 m: 9''95
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto