Coronavirus, stop al volley femminile

La decisione della Lega dopo il decreto del Governo.

Il Coronavirus ferma il volley femminile. Dopo il decreto ministeriale che, tra le altre cose, blocca gli spostamenti in Lombardia e altre 14 province del Nord Italia, la Lega ha deciso di sospendere i campionati di A1 e A2. Ancora da definire quanto durerà la sospensione.

Questo il commento del Presidente di Lega, Mauro Fabris: "Agiamo con senso di responsabilità nei confronti delle atlete e degli staff delle nostre squadre. Dispiace solamente che autorità politiche e sportive che hanno più responsabilità di noi abbiano generato una situazione non chiara che ha causato solo caos e paure. Scrivere, come fa il Governo, che si può disputare gli eventi sportivi a porte chiuse, ma contemporaneamente limitare la mobilità dentro e fuori le cosiddette 'zone rosse', è qualcosa di assolutamente incomprensibile. Se poi il Ministro dello Sport va in TV a dire che chi si ostina a giocare 'non rappresenta più i valori morali', tutto ciò risulta veramente troppo", le parole riportate da Sportmediaset.

Volley generica pallavolo

ARTICOLI CORRELATI:

Zanardi, il dottor Costa:
Zanardi, il dottor Costa: "Reagisce agli stimoli"
Ishikawa:
Ishikawa: "Sono a Milano per crescere"
Già esauriti i biglietti per i tre concerti del Teatro dell'Opera nella Nuvola
Già esauriti i biglietti per i tre concerti del Teatro dell'Opera nella Nuvola
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa