Bebe Vio trionfa: regina incontrastata ai Mondiali

La schermitrice veneziana ha battuto la russa Boykova e ha conquistato il secondo oro iridato in carriera.

Bebe Vio è la regina incontrastata dei Mondiali paralimpici di scherma, nel fioretto individuale: a Roma, davanti al pubblico di casa composto anche dagli amici di una vita e dai genitori Ruggero e Teresa, l’atleta 20enne ha conquistato l’oro.

Vittima nella finale iridata è la russa Boykova, proprio colei che l’aveva eliminata in quel di Varsavia: 15-3 il punteggio finale. In semifinale aveva sconfitto Mishurova 15-1 e ai quarti la georgiana Khetsuriani 15-5.

"Sono molto, molto contenta", ha dichiarato Bebe Vio nell’immediato post-gara ai microfoni di Rai Sport. Per lei è il secondo oro iridato dopo quello del 2015 di Eger, in Ungheria.

Bebe Vio

ARTICOLI CORRELATI:

Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Nuova tragedia per la famiglia Viceconte
Nuova tragedia per la famiglia Viceconte
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium