NBA: i Cavaliers non fanno esultare i Big Three

Brooklyn sconfitta dopo due tempi supplementari.

21 Gennaio 2021

Cavaliers trascinati da un epico Collin Sexton, autore di 42 punti, 20 negli overtime.

L’atteso debutto del trio Irving-Durant-Harden a Brooklyn non ha trovato i Cleveland Cavaliers disposti a fare da spettatori. I Big Three hanno messo a referto 96 punti in tre ma sono stati battuti dopo due tempi supplementari dai Cavaliers, trascinati da un epico Collin Sexton, autore di 42 punti, 20 negli overtime. Embiid dice 42 nella vittoria di Philadelphia contro Boston, Doncic grazie a una tripla doppia è fondamentale nel successo dei Mavericks contro i Pacers, Kristaps Porzingis permette ai Mavs di battere Indiana e di fermare a tre la striscia di sconfitte consecutive. 

I risultati della notte

CLEVELAND CAVALIERS-BROOKLYN NETS 147-135 2OT
TORONTO RAPTORS-MIAMI HEAT 102-111
L.A. CLIPPERS-SACRAMENTO KINGS 115-96
PHILADELPHIA 76ERS-BOSTON CELTICS 117-109

MINNESOTA TIMBERWOLVES-ORLANDO MAGIC 96-97
INDIANA PACERS-DALLAS MAVERICKS 112-124
GOLDEN STATE WARRIORS-SAN ANTONIO SPURS 121-99

ATLANTA HAWKS-DETROIT PISTONS 123-115 OT
HOUSTON ROCKETS-PHOENIX SUNS 103-109

 

 

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesNBA, soffre Gallinari, Doncic e Harden super
NBA, soffre Gallinari, Doncic e Harden super
©Getty ImagesNBA: ora è vera crisi per i Lakers di James
NBA: ora è vera crisi per i Lakers di James
©Getty ImagesNBA, ora i Nets fanno davvero paura
NBA, ora i Nets fanno davvero paura
 
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle
Serie A: Napoli-Juventus 1-0, le pagelle