Papà Graziano difende Valentino Rossi

"Vale è positivo, è veloce, è competitivo. Non c’è che da sperare che la sfortuna lo abbandoni consentendogli di fare la sua corsa".

14 Ottobre 2020

La terza caduta di fila domenica è costata un altro ritiro a Valentino Rossi ma papà Graziano lo difende dalle pagine della Gazzetta dello Sport. "Vale va in pista per raggiungere gli obiettivi di sempre, puntando in alto, al massimo risultato possibile: non corre in difesa, da comprimario. Se la moto lo asseconda non mancherà di rendere dura la vita in pista ai suoi avversari e far divertire i suoi fan. A Misano 1 il podio era suo, a Montmelò poteva vincere e ad Aragon può fare il risultato, così come nei successivi round finali".

"Vale è positivo, è veloce, è competitivo - ha aggiunto il papà del Dottore -. Non c’è che da sperare che la sfortuna lo abbandoni consentendogli di fare la sua corsa. Vediamo domenica prossima. Se il vento della sfortuna cessa, il risultato c’è di sicuro. Deve gestire meglio prove e qualifiche: non solo per guadagnare la prima o la seconda fila e fare una buona partenza evitando i rischi iniziali degli ingorghi ma per centrare l’assetto, indispensabile se vuoi girare forte dall’inizio alla fine, non rimanendo con la gomma finita o peggio, finire a terra".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPetronas svela le condizioni accettate da Valentino Rossi
Petronas svela le condizioni accettate da Valentino Rossi
©Getty ImagesValentino Rossi: Maverick Vinales sente già nostalgia
Valentino Rossi: Maverick Vinales sente già nostalgia
©Getty ImagesLa sfida a Valentino Rossi esalta Enea Bastianini
La sfida a Valentino Rossi esalta Enea Bastianini
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina