Motociclismo in lutto per Jan de Vries

E' stato il primo olandese iridato. A stroncarlo un attacco cardiaco.

18 Gennaio 2021

A stroncarlo è stato un attacco cardiaco.

Il motociclismo è in lutto per Jan de Vries. E’ stato il primo olandese iridato: nel 1971 e nel 1973 vinse il campionato del mondo nella classe 50. In mezzo la beffa del 1972, anno in cui il titolo andò ad Angel Nieto, premiato dalla somma dei tempi, dato che i due avevano chiuso a 69 punti. Per tutta la sua carriera nella classe di minor cilindrata del motomondiale gareggiò con una Kreidler. In sella a una MZ ha fatto qualche apparizione nella classe 125, ma senza ottenere grandi risultati. Ha appeso il casco al chiodo neanche trentenne.

A stroncarlo è stato un attacco cardiaco. Aveva compiuto 77 anni nei giorni scorsi.

©Gs Tv

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarc Marquez: Livio Suppo rompe gli indugi
Marc Marquez: Livio Suppo rompe gli indugi
©Getty ImagesValentino Rossi, Razali svela un retroscena
Valentino Rossi, Razali svela un retroscena "da pelle d'oca"
©Getty ImagesGresini, lo straziante ricordo di Loris Capirossi
Gresini, lo straziante ricordo di Loris Capirossi
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle