Europei, Mancini si esprime su Zaniolo e Belotti

Il ct della Nazionale sullo slittamento della competizione: "Ci abbiamo perso tutti".

22 Marzo 2020

Durante un'intervista alla Gazzetta dello Sport, Roberto Mancini ha parlato dello slittamento degli Europei: "Ci abbiamo perso tutti, partiamo da questo. Poi è chiaro che il recupero di un giocatore dalle caratteristiche uniche come Zaniolo è importante e che i tanti giovani che abbiamo, tra un anno, saranno cresciuti in esperienza".

Su Chiesa: "Le partite internazionali, ad alto livello tecnico ed agonistico, ti fanno crescere più in fretta, Come ho detto anche a suo padre, Federico deve giocare con il massimo entusiasmo perché fa un lavoro bellissimo".

"Belotti non si è mai perso. Si è sempre fatto un mazzo così… Anche troppo. Ha avuto difficoltà il Toro, lui c’è sempre stato. Il Gallo e Immobile restano le certezze del nostro attacco. Caputo? Se ripete la stagione in corso, lo considererò senz'altro" ha concluso Mancini.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesEuro 2020, ok del Governo al pubblico negli stadi
Euro 2020, ok del Governo al pubblico negli stadi
©Getty ImagesEuropei posticipati: le parole di Infantino
Europei posticipati: le parole di Infantino
©Getty ImagesEuropei nel 2021, il commento di Agnelli
Europei nel 2021, il commento di Agnelli
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto