Cataldo spinge Nibali e Aru

20 Maggio 2016

Nel corso di un'intervista durante la trasmissione radiofonica “Ultimo Chilometro”, il corridore dell’Astana Dario Cataldo ha commentato il Giro d’Italia del proprio compagno Vincenzo Nibali, anche se non è presente alla corsa rosa in quanto farà parte della selezione che affronterà il Tour de France con Fabio Aru
 
"Mi dispiace molto non essere al via del Giro - ha spiegato l’abruzzese - è una corsa che amo perché è davvero qualcosa di speciale, si sente il calore della gente ad ogni angolo di tutte le strade sulle quali corriamo. Le giornate di lavoro qui a Sestriere sono molto lunghe, stiamo svolgendo degli importanti carichi di lavoro insieme a Fabio Aru per farci trovare pronti in vista del Tour de France. Fabio sta lavorando davvero molto duramente e credo che possa fare una grande corsa a luglio. I carichi di lavoro non lo spaventano, ma soprattutto lo vedo molto tranquillo e questo è un fattore importante prima di una grande corsa come il Tour". 
 
Commentando il Giro di Vincenzo Nibali, Cataldo ha aggiunto: "Sono sicuro che Vincenzo potrà lottare fino alla fine per la conquista della maglia rosa, la posizione di classifica è molto buona e fino ad oggi non ha mai avuto problemi. Valverde corre sulla difensiva? E’ il suo modo di correre, ha vinto tante gare in questo modo: Vincenzo e gli altri compagni devono capire come metterlo alle corde, e magari proprio il modo di correre di Nibali, sempre all'attacco, alla lunga può essere vincente".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Tour de France, Filippo Ganna pronto a fare la storia
Tour de France, Filippo Ganna pronto a fare la storia
©Niente Tour per Julian Alaphilippe: il campione del mondo non nasconde il disappunto
Niente Tour per Julian Alaphilippe: il campione del mondo non nasconde il disappunto
©Tour de France 2022: svelata la squadra di Tadej Pogacar
Tour de France 2022: svelata la squadra di Tadej Pogacar
©Bardiani Csf Faizanè, Filippo Zana sul tetto d'Italia
Bardiani Csf Faizanè, Filippo Zana sul tetto d'Italia
©Vincenzo Nibali non torna indietro ma la sua ammissione spiazza tutti
Vincenzo Nibali non torna indietro ma la sua ammissione spiazza tutti
©Remco Evenepoel finalmente tricolore
Remco Evenepoel finalmente tricolore
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato