Inter, Antonio Conte vuole rinforzi: "La società sa cosa serve"

Il tecnico dei nerazzurri torna a mandare messaggi per il mercato.

6 Gennaio 2021

Il tecnico dei nerazzurri torna a mandare messaggi per il mercato.

L'Inter perde dopo otto vittorie consecutive e manca l'occasione di salire in vetta e mettere pressione al Milan prima del confronto serale contro la Juventus. Ai microfoni di Sky il tecnico dei nerazzurri Antonio Conte si è rivolto alla società per quanto riguarda il mercato di gennaio: "Sapete benissimo che sono a totale disposizione del club sulle decisioni che prendono. Più che dare la mia disponibilità non posso fare. Il club sa perfettamente se c’è bisogno di operazioni di entrata o di uscita. Io mi metto solo a lavorare, sempre a disposizione come ho sempre fatto da quando sono arrivato all’Inter. Accetto ogni decisione".

L'analisi della gara persa contro la Sampdoria: "È stata una partita un po’ strana, ci siamo ritrovati dal rigore sbagliato al gol subito su rigore. C’è stato il loro uno-due che ci ha creato difficoltà, noi stavamo giocando bene e creando, sicuramente la partita è stata strana. Anche sulla respinta del rigore potevamo fare gol. Potevamo essere uno a zero e invece dovevamo recuperare".

L'assenza per buona parte del match di Lukaku ha giocato la sua parte: "Non è la prima volta senza Romelu. Non era al 100% e si è visto anche quando è entrato. Dispiace perché penso che meritassimo qualcosa in più".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesRoma, Fonseca non pensa al futuro:
Roma, Fonseca non pensa al futuro: "Devo staccare dal calcio"
©Getty ImagesInter, il futuro di Conte si decide in settimana
Inter, il futuro di Conte si decide in settimana
©Getty ImagesMauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto