Dragowski: “Perché mai dovrei andarmene?”

"Io sto bene, sono felice. Le persone a me care anche. E dunque sono ancor più felice".

9 Gennaio 2021

Dragowski non ha alcuna intenzione di lasciare la Fiorentina

Il portiere della Fiorentina Bartolomej Dragowski ha parlato del suo rapporto con il club viola a La Repubblica-Firenze, "La prima volta avevo già deciso di non rimanere, perché non vedevo prospettive per me. Poi però quando sono tornato da Empoli, è cambiato tutto. Una nuova proprietà, una nuova dirigenza. Ho parlato col presidente Commisso e coi dirigenti e ho deciso di rimanere. Ho capito che si stava aprendo una nuova pagina nella mia carriera. Se mi sono pentito? Mai. Anzi, sono felicissimo di essere rimasto e di aver sposato questo progetto".

Nessun dubbio sul futuro. "Contano molto anche le persone che stanno intorno a me, come i miei genitori. Sono tutti felici, amano questa città. Vico con Agnieszka, la mia compagna e anche lei si trova benissimo. Perché mai dovrei pensarmi altrove? Io sto bene, sono felice. Le persone a me care anche. E dunque sono ancor più felice".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesUn ex Lazio nel mirino di Ancelotti
Un ex Lazio nel mirino di Ancelotti
©Getty ImagesMilan, c'è un ostacolo per Tomori
Milan, c'è un ostacolo per Tomori
©Getty ImagesC'è un duello per Nicola Rigoni
C'è un duello per Nicola Rigoni
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato