Ranieri in lacrime: "Non è finita"

10 Aprile 2016

Claudio Ranieri è uscito dallo Stadium of Light commosso fino alle lacrime dopo la vittoria contro il Sunderland che avvicina i Foxes al titolo di Premier League.
 
"Sapevamo che quella di oggi sarebbe stata una partita importante. Bisognava non prendere gol e siamo stati bravi a coprire tutti gli spazi. Sono molto contento per i tre punti e per la nostra prestazione. Il Sunderland ha avuto le possibilità per pareggiare, è vero; ma abbiamo tenuto con ordine sino al roddoppio, arrivato nel recupero". 
 
"Continuiamo a sognare ma dobbiamo restare concentrati sul pezzo. Siamo a un passo dalla qualificazione matematica in Champions League: prima conseguiamo questo obiettivo, poi penseremo al resto. Dobbiamo restare calmi e continuare così, giocando sempre con grande concentrazione".
 
"Emozionato? Sì, tanto: è difficile in questo momento nascondere la mia gioia. Credo sia giusto, è importante far vedere la propria felicità".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Hellas Verona e Bologna si divertono: 2-2 al Bentegodi
Hellas Verona e Bologna si divertono: 2-2 al Bentegodi
©Il Venezia piega il Lecce: 1-0 al Penzo
Il Venezia piega il Lecce: 1-0 al Penzo
©Monza, Brocchi non alza bandiera bianca
Monza, Brocchi non alza bandiera bianca
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto