Juve, Bonucci lancia l'allarme

A differenza di Sarri il difensore bianconero è preoccupato.

Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci, a differenza di Maurizio Sarri, ha espresso la sua preoccupazione per il momento difficile della squadra: "Segnare fuori casa è importante, ma una squadra come la nostra non può accontentarsi di dover recuperare perché ha concesso troppo. Dobbiamo cambiare marcia, dare qualcosa di più e stare compatti. Serve di più da tutti".

"Abbiamo fatto anche una buona partita, ma il Milan pressava alto e in questo momento anche noi dobbiamo dare di più, mettere in pratica quanto facciamo in settimana e crescere come squadra. Siamo in corsa su tutti i fronti ma c'è da migliorare: muovere più velocemente il pallone, non innamorarsi troppo".

bonucci

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, l'Honved allontana Sannino
Coronavirus, l'Honved allontana Sannino
Lewandowski fratturato, Bayern nei guai
Lewandowski fratturato, Bayern nei guai
Coronavirus: 4 gare di B a porte chiuse
Coronavirus: 4 gare di B a porte chiuse
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium