Gattuso: "Il calcio mi ha dato tanto"

Il tecnico del Napoli: "Non posso mollare di una virgola".

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso ai microfoni della Rai ha parlato dopo il trionfo in Coppa Italia: "A me la vita, soprattutto il calcio, mi ha dato di più di quello che ho dato io, mi ha fatto cristiano, uomo, forte economicamente. Nella vita pensi sempre che deve toccare prima ai tuoi genitori, quando succede quello che è successo a me fai fatica ad accettarlo". 

"Ma il calcio mi ha dato tanto e so che non posso mollare di una virgola. Io penso che chi fa questo lavoro deve avere rispetto per questo lavoro, siamo fortunati, per questo mi arrabbio, perché voglio gente che ci mette passione. Ho fatto più di quello che potevo fare. Dai miei calciatori voglio senso di appartenenza e rispetto. Poi credo che esista un Dio del calcio, quando semini bene raccogli. La Champions? Abbiamo il dovere di fare queste ultime 12 partite con rispetto, si gioca ogni tre giorni e abbiamo il dovere di provarci. Abbiamo tanti punti di distacco, ma ce la giochiamo sicuramente con meno pesantezza a livello mentale".

gattuso

ARTICOLI CORRELATI:

Primo round salvezza al Pescara
Primo round salvezza al Pescara
Barella-Lukaku: Inter avanti
Barella-Lukaku: Inter avanti
Valter Mattioli si è sentito tradito
Valter Mattioli si è sentito tradito
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa