Euro2020, Sergio Mattarella come Sandro Pertini

Sergio Mattarella come Sandro Pertini.

Sono passati 39 anni esatti dalla magica notte di Madrid, quella in cui l'Italia vinse il campionato del mondo battendo la Germania Ovest per 3-1, ma fa sempre piacere rivedere le immagini di Sandro Pertini, allora presidente della Repubblica, mentre esclama: "Non ci prendono più".

Sergio Mattarella, a Wembley, ha per certi versi ricordato il politico ligure. Più sobrio, certo, come è nel suo stile. Ma la sua faccia contenta quando Leonardo Bonucci ha realizzato la rete del pareggio con gli inglesi ha bucato gli schermi di tutta Italia. Ed è stato uno splendido messaggio di unità.  Nel pomeriggio di lunedì, poi, Mattarella riceverà al Quirinale la comitiva azzurra e Matteo Berrettini, anch'egli grande protagonista a Londra.

 

Articoli correlati