Euro 2024: la Germania non dà scampo all’Ungheria. Nagelsmann agli ottavi

Euro 2024: la Germania non dà scampo all’Ungheria. Nagelsmann agli ottavi

Seconda partita, seconda vittoria per la Germania padrona di casa a Euro 2024. Senza brillare particolarmente, i tedeschi hanno steso per 2-0 una generosa Ungheria, piegata dalle reti di Musiala e Gundogan, qualificandosi così agli ottavi di finale degli Europei. La squadra di Rossi si giocherà invece le sue ultime chance nell’ultima partita del girone contro la Scozia, impegnata in serata con la Svizzera.

La Germania ha sbloccato il risultato a metà primo tempo grazie a Jamal Musiala: la stella del Bayern Monaco è  alla sua seconda rete nella competizione. Sul cross basso di Wirtz, Musiala ha scambiato con Gundogan e poi ha battuto Gulacsi da pochi passi. Proteste ungheresi per un presunto fallo all’inizio dell’azione che ha portato al vantaggio teutonico.

L’Ungheria ha reagito mentre la Germania è sembrata un po’ svagata e ha rischiato: Neuer ha dovuto superarsi sulla punizione di Szoboszlai, e poco dopo è stato Tah a salvare la porta tedesca sulla conclusione dello stesso Szoboszlai.

Nella ripresa Germania ancora sotto ritmo ma ha rischiato poco, e al 67′ è arrivato il raddoppio che ha chiuso il match: Mittelstadt ha trovato Gundogan solissimo in area, la stella del Barcellona di sinistro ha chiuso la partita. Germania in totale controllo nel finale di partita, Sané e Fullkrug hanno sfiorato invano il terzo gol, allo scadere l’Ungheria ha chiesto invano un penalty. E’ bastata una Mannschaft in tono minore per avere ragione dell’Ungheria e qualificarsi tra le prime 16 d’Europa.

Articoli correlati

P