Benassi e la speciale dedica per la Coppa Italia

"Con l'Atalanta sarà un duello equilibrato" ha detto il centrocampista della Fiorentina.

23 Febbraio 2019

"Quando sono arrivato alla Fiorentina il primo che incontrai fu proprio Astori e mi bastò per capire che lui era sempre il primo ad arrivare, che c'era sempre" inizia così l'intervista di marco Benassi a 'Tuttosport'.

"Era davvero il punto di riferimento. Lui è presente anche adesso e siamo tutti impegnati a mettere in pratica i suoi suggerimenti. Penso sia orgoglioso di noi. Ma non ci basta: il sogno è vincere e dedicargli la Coppa Italia" confessa il centrocampista.

Sui prossimi avversari in Coppa Italia: "Con l'Atalanta sarà un duello equilibrato, è un brutto avversario ma ci crediamo. L'anno scorso abbiamo fatto due pareggi, in questa stagione l'abbiamo già battuta".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesNuovo San Siro, le ultime dichiarazioni del sindaco Sala
Nuovo San Siro, le ultime dichiarazioni del sindaco Sala
©Getty ImagesInter-Juventus, sul Var Dino Zoff la vede così
Inter-Juventus, sul Var Dino Zoff la vede così
©Getty ImagesSerie B, il giudice: tre giornate a Kargbo, Pisa multato
Serie B, il giudice: tre giornate a Kargbo, Pisa multato
©Getty ImagesSerie A, il giudice squalifica Mourinho e altri 3 allenatori
Serie A, il giudice squalifica Mourinho e altri 3 allenatori
©Getty ImagesJuve Under 23-Pro Sesto, rissa sfiorata: squalificati i due allenatori
Juve Under 23-Pro Sesto, rissa sfiorata: squalificati i due allenatori
©Getty ImagesSan Siro, il comune di Milano fa chiarezza sul futuro del nuovo stadio
San Siro, il comune di Milano fa chiarezza sul futuro del nuovo stadio
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle