A Firenze il pareggio è di rigore: 1-1

La squadra di Prandelli va subito sotto al Franchi con il Verona ma recupera.

19 Dicembre 2020

Dopo le polemiche in settimana un pari di rigore tra Fiorentina e Verona.

Un calcio di rigore per il Verona, uno per la Fiorentina. Al Franchi finisce 1-1. Gli scaligeri vanno subito in vantaggio: Barreca travolge Salcedo e dal dischetto Miguel Veloso, dopo sei minuti di controllo Var, trasforma. A segno dagli undici metri anche Vlahovic, che si conquista il penalty (contatto con Gunter) e poi spiazza Silvestri.

Due reti nei primi venti minuti ma restano le uniche dell’incontro. Nella ripresa le opportunità migliori sono di Lazovic, su cui si salva Dragowski, e Milenkovic, che di testa sfiora il gol. La squadra di Juric sale a 20 punti in classifica, quella di Prandelli, che non ha ancora vinto da quando l’ex commissario tecnico della Nazionale è subentrato a Iachini, a 11.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
©Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
©La rabbia di Antonio Conte fa il giro del web
La rabbia di Antonio Conte fa il giro del web
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0