Addio a Riccardo Garrone

Riccardo Garrone è morto a Milano. Avrebbe compiuto novant’anni a novembre.
 
In molti lo ricorderanno per il ruolo di San Pietro impersonato nello spot di una celebre marca di caffè o per avere sostituito il compianto Giuseppe Anatrelli nella saga di Fantozzi impersonando il geometra Calboni in ‘Fantozzi subisce ancora’, ma Garrone è stato un grande protagonista della commedia italiana per oltre cinquant’anni.
 
Dopo l'accademia drammatica e l'esordio con Mario Mattoli ha lavorato con tutti i grandi nomi da Federico Fellini a Mario Monicelli, passando per Dino Risi, Luigi Zampa, Ettore Scola e Damiano Damiani.
 
Nato a Roma, Garrone era un grandissimo tifoso della Lazio.

Articoli correlati